Attrezzature necessarie per pulire la piscina

Scritto da: Informazioni Piscine Store Online In: Novità e Manutenzione Piscina Su: giovedì, gennaio 21, 2016 Commento: 0 Visualizzazioni: 1007

Attrezzature necessarie per pulire la piscina. Accessori di pulizia dal classico retino per piscina, al tubo galleggiante fino ai famosi Robot Piscina.

Nella maggior parte dei casi, quando è stata realizzata la piscina, l'azienda specializzata ci indica con precisione tutti i prodotti e le attrezzature necessarie affinché si possa pulire, in completa libertà, la nostra piscina.
Tra gli strumenti che è importante avere, nella rimessa di manutenzione, vi sono gli accessori di pulizia per la piscina costituiti ad esempio dal classico retino per piscina, strumento specifico di raccolta, disponibile in vetrina nelle 2 tipologie di mercato: il retino a sacco per la pulizia del fondo ed il retino piatto per la pulizia della superficie.
A questo elemento va attaccato il manico telescopico indispensabile in quanto deve essere applicato anche sulle spazzole per la pulizia di pareti e fondo della piscina e sull'aspirafango.

Attrezzature per pulire la piscina

La pulizia della piscina, tramite il metodo manuale, consiste nel collegare la spazzola aspirafango al sistema di aspirazione piscina attraverso lo skimmer.
Per eseguire questa operazione utilizzare un tubo galleggiante per piscina che potrete trovare comodamente in negozio nelle diverse lunghezze.
Per pulire accuratamente gli angoli è possibile acquistare anche una spazzola aspirafango triangolare come il nuovissimo aspirafango triangolare modello SHARK.

La pulizia manuale richiede tempo ed è per questo che sono nati i famosi Robot Piscina.
I pulitori automatici, chiamati per l'appunto robot piscina, sono strumenti che sfruttano vari sistemi di automatismo ed eseguono scrupolosamente la pulizia di fondo ed eventualmente delle pareti.
Nelle nostre vetrine abbiamo deciso di mettere a disposizione solo i migliori modelli e prodotti testati negli anni e di marchi garanzia in termini di durata e di prestazioni.
Tutti i nostri robot piscina sono accuratamente spiegati nelle specifiche schede tecniche del prodotto ma per qualsiasi necessità di consultazione e consiglio è possibile contattare il nostro servizio clienti che saprà indicarvi il modello più adatto a tutte le eventuali necessità e tipologia di piscina.
Infine si possono utilizzare anche strumenti come POOL'GOM per la pulizia della linea d'acqua e WATER LILY, uno specifico assorbente da inserire nello skimmer, che raccoglie proprio i residui grassi ed oleosi concausa della formazione della linea di galleggiamento. Vi sono poi i “net skim”; retine da inserire negli skimmer per la raccolta dello sporco fine come ad esempio gli aghi di pino, che non riescono a rimanere nel cestello skimmer a causa dei fori troppo grossi e finiscono nell'intasare il filtro.

Commenti

Lascia il tuo commento

captcha

Utiliinformazioni dal Blog

top